Saltata la lista “Noi Siciliani con Busalacchi – Vox Populi – Sicilia Libera e Sovrana

Purtroppo è saltata la lista “Noi Siciliani con Busalacchi – Vox Populi – Sicilia Libera e Sovrana”. Forza del Popolo presentava alcuni candidati, tra cui Lillo Massimiliano Musso (vedi sotto). Per alcuni difetti di forma, la stringente normativa regionale elettorale siciliana ha impedito la nostra partecipazione al voto siciliano del 5 novembre 2017. L’assenza di un timbro di congiunzione, infatti, è stata ritenuta invalidante della lista regionale, con la conseguente invalidazione delle liste provinciale già ammesse. Per il TAR Palermo, il principio del favor partecipationis, principio di rilievo costituzionale volto a garantire la massima partecipazione democratica pur in difetto di mere forme, in Sicilia non è applicabile, data la lettera dell’art. 14 bis della legge 29/51 (legge elettorale regionale siciliana). Ne prendiamo atto, rilevando che in applicazione coerente di quanto affermato dal TAR le elezioni regionali del 5 novembre sono a rischio di invalidazione. Difatti, con accesso agli atti delle liste ammesse abbiamo riscontrato difetti formali assimilabili, o ben più gravi, di quelli a noi contestati. Difetti non superabili, data la normativa regionale più stringente, per come affermato da quello stesso TAR che dopo il 6 novembre sarà chiamato ad esprimersi sull’invalidazione postuma di liste ammesse che andavano escluse. La partita è ancora aperta…

Continua la lettura di “Saltata la lista “Noi Siciliani con Busalacchi – Vox Populi – Sicilia Libera e Sovrana”

Italicum incostituzionale! La nostra proposta di legge elettorale

di Lillo Massimiliano Musso

Dopo il Porcellum, anche l’Italicum non passa indenne sotto la scure di legittimità della Corte Costituzionale. Sistema elettorale in vigore alla luce della decisione della Consulta e cosa propone Forza del Popolo.

Continua la lettura di “Italicum incostituzionale! La nostra proposta di legge elettorale”

VIDEO. Le donne nella partecipazione politica e sociale

Palermo, 12 febbraio 2017 – Teatro Al Massimo – Conferenza

Partecipato incontro con Diego Fusaro, Lillo Massimiliano Musso e Nadia Spallitta sul tema del ruolo della donna nella società e nella politica dal titolo: “Le donne nella partecipazione politica e sociale, itinerario storico, profilo contemporaneo, prospettive”. Continua la lettura di “VIDEO. Le donne nella partecipazione politica e sociale”

Elezioni comunali farsa in Sicilia. Violata la segretezza del voto

di Lillo Massimiliano Musso

Vi scrivo dall’estremo Sud d’Europa, dalla Sicilia. Qui le dinamiche democratiche sono sostanzialmente apparenti nei consigli comunali e nelle Amministrazioni comunali. Negli enti locali la legge regionale siciliana consente, in nome delle quote rosa, un sistema elettorale abnorme, in violazione del principio di segretezza del voto. In nome del principio fondamentale e condiviso dell’effettiva parità tra uomo e donna, si è realizzato un mostro giuridico che per legge rende identificabile il voto dell’elettore. Continua la lettura di “Elezioni comunali farsa in Sicilia. Violata la segretezza del voto”