Esposto di Forza del Popolo. Cumuli di Eternit a monte del fiume Salso

Nonostante la pubblicazione del 13.08.2016 del video che ritrae la presenza di un enorme quantitativo di eternit in aperta campagna e nonostante le migliaia di visualizzazioni del video, nessuno ha provveduto alla rimozione dei rifiuti pericolosi. Forza del Popolo, in persona dell’avv. Lillo Massimiliano Musso personalmente, ha depositato questa mattina un esposto ai Carabinieri, denunciando il pericolo di inquinamento delle falde acquifere.

“Percorrevo la Strada Statale 557 verso Sommatino, quando notavo su un largo spiazzo, alla destra della carreggiata, un piccolo cumulo di scarti di eternit. Sceso dall’auto, verificavo la presenza di una grandissima quantità di eternit, raccolta in più e più cumuli, e realizzavo un video che subitaneamente pubblicavo su Facebook. Il video è stato visto da migliaia di cittadini ed ha creato dibattito sulla necessità di bonificare il territorio. A distanza di mesi, quei rifiuti pericolosi insistono tuttora in loco, precisamente sulla Strada Statale 557 km 13, direzione Sommatino, sulla destra. Preciso che quei rifiuti pericolosi sono posti a monte del fiume Salso, con serio pericolo di inquinamento delle falde acquifere”.

Rispondi