L’ISIS è un complotto, non vi è alcuna guerra di religione

“Tutte le religioni vogliono la pace. La guerra la vogliono gli altri”. Papa Francesco ha in poche battute azzerato la pluriennale propaganda che ha convinto miliardi di persone che è in atto una guerra di religione, riconducendo gli eventi terroristici a obiettivi di accaparramento delle risorse e di dominio sui popoli.

Chi sono gli altri di cui parla Papa Francesco? In questa domanda si racchiude l’ennesimo terremoto rivoluzionario provocato da questo grande Papa, che riapre il discorso e rimette in discussione le versioni ufficiali, che a loro volta diventano sussumibili all’etichetta del “complottismo”. In pratica, l’ISIS, svuotata di un legame vero con l’islam, si profila come creazione di quegli “altri” che vogliono la guerra. Quindi, la verità ufficiale – secondo la linea di Papa Francesco – è un complotto per dominare i popoli e conquistare le risorse.

Rispondi