Ridare ai poveri la parola, perché senza la parola non c’è dignità e quindi neanche libertà e giustizia

di Papa Francesco

Ridare ai poveri la parola, perché senza la parola non c’è dignità e quindi neanche libertà e giustizia: questo insegna don Milani. La strada del ‘lasciar fare’: è quella di chi sta alla finestra a guardare senza sporcarsi le mani. Ci si accontenta di criticare, di ‘descrivere con compiacimento amaro e altezzoso gli errori’ del mondo intorno. Questo atteggiamento mette la coscienza a posto, ma non ha nulla di cristiano perché porta a tirarsi fuori, con spirito di giudizio, talvolta aspro. Manca una capacità propositiva, un approccio costruttivo alla soluzione dei problemi.

Rispondi